“Viaggiare e conoscere”    “Sci-alpinismo là dove nasce l’alba.”

 

Kamchatka – Estremo est del Pianeta.

 

Dal 13.04. al 20.04.2020.

 

1° giorno: - Partiamo con un volo di linea per atterrare nella mattinata del giorno dopo, al punto più estremo dell’’est della Russia – aeroporto di Kamchatka.

 

 

2° giorno: - Arrivati, ci trasferiamo con un cingolato per ca. un’ ora di viaggio, fino  alla nostra base per i primi due giorni di sci-alpinismo. Sistemati nel caldo lodge, ci prendiamo un po’ di tempo per riposare e per preparare i materiali. Dopo pranzo usciamo con gli sci e le pelli di foca per esercitarci nell’uso dell’ ARTVA e soccorso in valanga. Saliamo sui pendici della cima del Cammello per 250m di dislivello. Tanto basta per fare il primo assaggio della neve. Cena e pernottamento nel lodge.

3° giorno: - Con la prima, primissima alba sul Mondo, ci trasferiamo in motoslitta al punto di partenza con gli sci e iniziamo la salita del vulcano Avachinski – 2741m. Uno dei più bei vulcani della Kamchatka. Con la sua perfetta forma a cono, con i suoi lisci pendii di neve candida e con le sue fumarole in cima, che non si fermano mai, si è guadagnato il prestigio di rappresentare la Kamchatka su tutte le immagini pubblicitarie. Arrivati sulla vetta, ci aspetta una cosa bellissima. I 1800m. di dislivello che abbiamo fatto in salita, ce li godiamo tutti in discesa. Rientro nel lodge, cena e pernottamento.

4° giorno: - Ci trasferiamo nella bellissima “Snow Valley”, dove un’ accogliete struttura sarà la nostra base per i prossimi tre giorni di sci-alpinismo. Facciamo un leggero tour sciistico e per sciogliere i muscoli dallo sforzo di ieri, ci tuffiamo nella piscina d’ acqua termale nel nostro cortile. Cena e pernottamento.

5° giorno: - Di nuovo trasferimento in motoslitta fino al punto dove si mettano gli sci e iniziamo a salire sui pendii del vulcano Goryachaya – 1400m. Nel pomeriggio, tornati dalla gita, ci aspetta la nostra calda piscina per regalarci un meritato relax. Cena e pernottamento.

 

6° giorno: - La gita di oggi la deciderà il tempo. Se le condizioni meteo sono stabili e la neve tiene, la nostra meta sarà il vulcano Viluchinski – 2173m. Questo vulcano merita la salita per il panorama che si apre davanti ai nostri occhi verso tutti i gruppi montuosi della zona e verso l’Oceano Pacifico. Se le condizioni meteo non sono favorevoli per la salita del Viluchinski, tenteremo la salita del vulcano Babiy Kamen – 1000m. Rientro,relax nel lodge, cena e pernottamento. 

7° giorno: -Ci trasferiamo dalla Valle delle Nevi verso la città e ci sistemiamo in un albergo. Usciamo dall’albergo per fare una piacevole e un po’ avventurosa gita  fino all’Oceano Pacifico, con le slitte trainate dai cani. Al rientro, ci fermiamo per visitare il mercato del pesce e per gli acquisti di souvenir da portare a casa. Pernottamento in albergo.

 

8° giorno. Presto in mattinata ci trasferiamo all’aeroporto per imbarcarci su un volo per Mosca e dopo lo scalo, arriveremo a casa in serata del giorno stesso. .      

 

    LEGENDA:

-Per visitare la Federazione Russa è richiesto il passaporto in corso di validità con minimo tre mesi dopo l’entrata nel paese e il  visto consolare. Il visto si riceve prima della partenza dai Consolati in Italia.

 

-Cortesemente chiediamo ai partecipanti di confermare la propria adesione al viaggio entro il 30.11.2019., versando la prima rata di 1200,00 Euro a persona.

 

-Per motivi tecnici organizzativi il programma può subire variazioni.

 

ATTREZZATURA:

- Un paio di sci con attacchi da sci-alpinismo, bastoncini, scarponi da sci-alpinismo, pelli di foca, rampant.

- Sonda, pala da neve, apparecchio di ricerca A.R.T.V.A.

- Ramponi automatici, piccozza, un cordino di 3-5m., due moschettoni a ghiera, pila frontale.

- Guanti-3 paia (leggeri,intermedi e pesanti), berretto, fascetta, crema protettiva, occhiali da sole, occhiali maschera, asciugamano, accappatoio, ciabatte, salviettine umide per l’igiene intima.

  - Abbigliamento da sci-alpinismo, come se fosse da noi sulle Alpi nel mese di gennaio.

- Zaino 30-40 litri con porta sci.

- La farmacia personale.

 

IL COSTO DEL PROGRAMMA E’ DI EURO 3340,00 A PERSONA E INCLUDE:

- Visto per la Federazione Russa.

-Tutti i trasferimenti dall’aeroporto per raggiungere le basi di sci-alpinismo.

- Pensione completa nelle strutture, durante gli ski-tours, con il pacchetto per il pranzo a mezzogiorno.

- Tutti i trasferimenti con la motoslitta fino all’inizio delle tappe.

- Solo il pernottamento in albergo dell’ultima notte.

- Gita in slitta trainata dai cani all’Oceano pacifico.

- Polizza assicurativa per l’assistenza medica, recupero, ricovero in ospedale e rimpatrio

- Accompagnamento di Guida Alpina Italiana e di Guida Locale.

 

Il COSTO DEL PROGRAMMA NON INCLUDE:

- Il biglietto aereo Italia – Kamchatka–Italia. Possiamo fornire l’assistenza per l’acquisto del biglietto aereo.

- Eventuali manche.

-Le bibite durante i pasti.

-Tutto ciò che non è stato indicato nel “Il costo del programma include“. 

 

INFO:

     Guide Alpine “Planet Trek” by Planet Trek Travel T.O.

                          Via Plan Teregua – 17 ;  23030 Valfurva-SO-

                Tel:+39/347/3233100 ; Skype: pirin60 ; Facebook: Planet Trek

                            E.mail: plamen@planettrektravel.eu  ; www.planetrek.net    

 

Ritorna a Sci alpinismo