Trekking sulle Montagne degli Dei - Grecia

Nella magnifica terra di Pindos e sull'Olimpo

GRECIA - AVVENTURA, NATURA, STORIA E CULTURA

Le montagne di Zagori, Monte Olimpo e le Meteore.

                                       Dal 28.07  al  04.08.2019                                                               

 

 

1°giorno: - Partiamo da Milano con un volo di linea e dopo due ore atterriamo all’aeroporto di Salonico.

Il pulmino che ci aspetta fuori dall’aeroporto ci porterà per ca. 5 ore di viaggio, verso sud della Grecia, dove le montagne del Pindos sono incise dal famoso Canyon di Papigos.

In serata ci sistemiamo per la cena e il pernottamento in un bel albergo famigliare.

 

 

2°giorno: -Tappa di media difficoltà di 7-8 ore di cammino.

–Dopo la colazione partiamo a piedi subito dall’albergo per immergersi nell’ombra e nel verde del Canyon di Papigos. Verso il mezzogiorno, uscendo dal canyon ci fermiamo per il pranzo in una taverna di un piccolo paesino. Visitiamo l’antica chiesetta al centro del paesino e proseguiamo il nostro cammino fino a un rifugio situato sulla cresta della montagna, che ci ospita per questa sera. Cena e pernottamento.                                         

                                          

3°giorno: -Tappa di media difficoltà di 6-7 ore di cammino.

–Colazione al rifugio e partenza verso le ore 08,30.

-La tappa inizia in discesa, per risalire dopo costeggiando la base dei verticali pareti di roccia  calcarea. Giungiamo nei alti pascoli della zona e seguendo in discesa una lunga vallata, arriviamo nella piazza di un piccolo paese, dove ci rinfreschiamo sotto la fitta ombra di una vite secolare, cresciuta nel cortile di una tavernetta. Il pulmino che ci aspetta ci porterà nel confortevole albergo del villaggio da quale siamo partiti un giorno prima e dove l’accoglienza e la gentilezza dei proprietari non manca mai. Cena e pernottamento.

 

 

giorno: –Colazione alle ore 07,00.

-Ci trasferiamo in minibus alla città di Kalambaka per ca. 3 ore di viaggio.

Il pullmino ci lascia al centro della cittadina rinchiusa tra le famose guglie rocciose delle Meteore.

Partiamo a piedi e senza zaino per visitare l’antica e particolare chiesetta del IX secolo dopo Cristo e poi proseguendo a piedi, saliamo sulla guglia rocciosa dove come se forse in una roccaforte è stato costruito il  Monastero di Santa Trinità. Il paesaggio che si apre d’avanti ai nostri occhi verso la vallata e verso gli altri monasteri, è indescrvibile.

Visitiamo il vicino  Monastero di Santo Stefano e i altri monasteri accompagnati di una guida turistica che ci racconterà la storia della zona e la storia del cristianesimo.

Dopo le visite, il pulmino ci porterà nel cortile di un albergo di gestione famigliare situato in collina con una bella vista verso le guglie rocciose e la cittadina sottostante. Cena e pernottamento. 

 

5°giorno: –Colazione alle ore 08,00.

Ci trasferiamo per ca. 4 ore di viaggio, aggirando all’inizio la Montagna dell’Olimpo e poi salendo su i pendii fino a un parcheggio a 1100m. di altitudine. Da qui partiamo a piedi con lo zaino sulle spalle che contiene il minimo indispensabile per i prossimi due notti di stare in rifugio. Nel tardo pomeriggio, dopo tre ore di cammino e 1000m. di dislivello in salita, arriviamo a un grande e bel rifugio gestito in modo impeccabile da una Signora. Cena e pernottamento in rifugio.

 

 

6°giorno: --Tappa di media difficoltà e di 7-8 ore di cammino.

–Colazione alle ore 06,30.

-Partiamo per la salita della montagna, sperando che Dio Zeus oggi si trova in buon umore e che ci fa regalare una splendida vista verso tutte le cime e verso il mare sottostante!

Giunti sulla punta Scala, ci leghiamo in cordata per raggiungere la vetta più alta dell’Olimpo (Mitikas-2918m.) accompagnati di Guida Alpina.

-Dopo la salita del Mitikas, torniamo sulla Punta Scala e scendendo ancora per un po’, prendiamo un sentiero che attraversa sotto le cime di Mitikas e Stefani fino al rif. Apostolidis.

Merita una passeggiata, partendo dal dal rifugio, per salire sulla vetta del Profeta Elia e visitare la piccola chiesetta costruita in cima, per osservare anche un bellissimo tramonto sulle cime di Olimpo.

Cena e pernottamento al rifugio.

 

 

7°giorno: -Tappa facile di 4-5 ore di cammino.

–Colazione alle ore 08,30.

-Partiamo in discesa e dopo 4-5 ore di cammino giungiamo sulla strada asfaltata dove ci aspetta in nostro pulmino. Arrivati al paesino di Litohoro, situato ai piedi dell’Olimpo e a pochissima distanza dal mare, facciamo un tuffo nel mare per lavare la stanchezza accumulatasi dopo tre giornate di trekking in montagna e proseguiamo verso la città di Salonico. 

Ci sistemiamo in un albergo e usciamo a una breve visita della città che porta il nome della figlia del Grande Imperatore Filippo  Macedone.

La cena sarà a base di pesce in un ristorantino vicino all’albergo.

 

8° giorno: –Colazione in albergo con le gigantesche briosce appena sfornate e lo yogurt.

-Trasferimento all’aeroporto di Salonico per il volo internazionale e rientro in Italia.

 

 

Allogiamenti: - Alberghi e rifugi di buona qualità.

                

-Per visitare la Greca è necessario d’avere solo la carta d’identità in corso di validità.

-Per raggiungere la cima di Mitikas sull’Olimpo è necessario l’uso delle mani per appoggiarsi sulla roccia.

Ecco perché ci leghiamo in cordata.

-Per motivi tecnici organizzativi il programma può subire variazioni.

-Supplemento singola – 95,00 Euro.

-Per persone che desiderano di visitare sia la Bulgaria, sia la Grecia,possiamo unire in uno tutti i due programmi delle “Montagne degli Dei”. La partenza per loro sarà dal 20.07 con rientrando in Italia il 04.08.2019. a costo di 1690,00 Euro a persona.

 

Il costo del programma è di Euro 1360,00 a persona e include:

-Biglietto aereo di andata e ritorno Milano – Salonico in classe economy.

-Polizza assicurativa per recupero, ricovero in ospedale, cure mediche e rimpatrio.

-Mezza pensione negli alberghi.

-Mezza pensione nei rifugi durante il trekking.

-Tutti i trasferimenti previsti nel programma in pullmino al seguito con autista.

-Accompagnamento di Guida Alpina Italiana con la conoscenza di lingua Greca.

-Biglietto d’entrata per la visita dei centri storici e culturali come è indicato nel programma.

-Accompagnamento di guida turistica con la conoscenza di lingua italiana per la visita dei primi due monasteri alle Meteore.

 

Attrezzatura:

-Scarponcini da trekking comodi.                                           –Pila frontale o normale.

-Pantavento e giacca a vento.                                                 –Ombrello o mantella

-Sacco lenzuolo.                                                                     –Crema protettiva.

-Zaino da 30-50 litri.                                                             –Occhiali da sole.

-Un paio di guanti leggeri.                                                      –Berretto,fascetta e foulard.

- Sacca per il viaggio.                                                     -Imbragatura,casco,due moschettoni a ghiera.

 

 

INFO

     Guide Alpine “Planet Trek” by Planet Trek Travel T.O.

                          Via Plan Teregua – 17 ;  23030 Valfurva-SO-

                Tel:+39/347/3233100 ; Skype: pirin60 ; Facebook: Planet Trek

                            E.mail: plamen@planettrektravel.eu  ; www.planetrek.net  

 

Ritorna a Trekking