Sul Picos d’Europa

 

    PRINCIPATO D'ASTURIA - SPAGNA          

Dal 11.06. al 18.06.2022.

 

 

1° giorno:     Arrivati nella città basca di Bilbao con un volo di linea dall’Italia, saliamo su un pulmino e viaggiando sulle coste della Cantabria e del principato d’Asturia, raggiungiamo la località Cangas di Onis.

Un albergo bello e confortevole ci ospita per la cena e il pernottamento.

 

2° giorno:     Tappa facile di durata 5-6 ore e dislivello in salita di 700m.

In mattinata imboccando una strada molto panoramica che attraversa piccoli villaggi, giungendo a un lago a ca. 1000 m. di altitudine. Poco dopo il lago, troviamo un posticino per parcheggiare. Iniziamo la nostra camminata attraversando  prati verdissimi, dove le mucche e i vitellini pascolano liberi e indisturbati. Il sentiero ci porta sempre più in alto fino a un punto con viste spettacolari verso le vallate sottostanti e la cittadina di Sames.

 

La cena e il pernottamento saranno nello stesso albergo della notte precedente.

 

 

3° giorno:     Tappa facilissima. Passeggiata sulla costa del mare o spiaggia.

Per far rilassare i muscoli della camminata di ieri e per essere pronti ad affrontare le tappe successive del trekking, oggi facciamo una breve passeggiata al mare. Arriviamo con il pulmino a una bellissima spiaggia, racchiusa da un anfiteatro di grandi rocce dalle strane e interessanti forme.

Nel pomeriggio ci trasferiamo in pullmino fino alla località Arenas di Cabrones, dove un albergo ci ospita per questa notte. Cena e pernottamento.

4° giorno:     La tappa più difficile, di durata 6-7 ore e dislivello in salita 1260m.

 

Viaggiamo per pochi chilometri in un canyon che si ristringe sempre di più e la strada inizia a fare numerosi tornanti sempre più stretti e più ripidi. Giunti al punto di partenza, ci incamminiamo verso una delle vallate.

 

All’ inizio ci godiamo il verde dei pascoli alpini. Dopo ca. due ore di cammino, entrando in una valle che assomiglia molto alle nostre vallate nelle Dolomiti, il paesaggio intorno a noi inizia a diventare più aspro.

Proseguendo sui ghiaioni e piccole roccette da superare, il sentierino ci porta su un altopiano rinchiuso tra le guglie.

 

Arriviamo a un piccolo rifugetto, dove il paesaggio severo della montagna si unisce perfettamente alla semplicità del modesto rifugio che ci ospita.

 

Jorge, che è arrivato prima di noi, ci prepara la cena e poi ci prepariamo per trascorrere la notte.

 

5° giorno:     Tappa con tanto dislivello in discesa di ca.– 1500m.

Salutiamo il nostro amico Jorge e seguendo il sentierino che spesso si perde tra le rocce e tra l’erba, scendiamo a un piccolo villaggio composto da alcune case.

Ancora un’ oretta di cammino per arrivare al parcheggio dove ci aspetta il nostro pulmino per portarci all’albergo dell’altro ieri. Cena e pernottamento.

 

6° giorno:     Tappa facile e piacevole di ca. 200m di dislivello in salita.

Viaggiamo in pulmino per alcuni chilometri fino a un punto dove la strada finisce nel nulla. Parcheggiamo e iniziamo a camminare in un canyon. Dopo una breve salita, il sentiero si spiana completamente e seguendo un corso d’acqua, ci conduce  in un meraviglioso percorso tra viste mozzafiato, gallerie sotterranee e cascate.

Dopo ca. tre ore di cammino, giungiamo a un pittoresco villaggio di montagna formato da non più di dieci - quindici case. Ogni casa qui è un ristorante o un albergo o un negozietto che vende souvenir. Infatti, guardandoci intorno vediamo che il turismo non manca.

Rientriamo sullo stesso percorso dell’andata che non è per niente ripetitivo e noioso. Le bellezze naturali viste, questa volta dalla parte opposta, sono altrettanto spettacolari.

Sempre lo stesso e bellissimo albergo di ieri, ci aspetta per darci alloggio anche per questa notte. Cena e pernottamento.

 

 

7° giorno:     Partiamo in mattinata per ritornare a Bilbao. Ci sistemiamo in un bel albergo situato su una della colline che circondano la città. Poco dopo ci troviamo di nuovo per la visita del centro della bella città basca. Cena e pernottamento.

 

8° giorno:     Trasferimento all’aeroporto di Bilbao per rientrare in Italia con un volo di linea.

 

LEGENDA:

- Per visitare la Spagna basta la carta d’identità in corso di validità.

- E’ richiesta media preparazione atletica per affrontare  tutte le tappe previste.

- Per motivi tecnici e organizzativi il programma può subire variazioni.

- Supplemento camera singola 140,00 Euro. Non è disponibile nel rifugio.

- Il viaggio non è indicato per i vegani.

- Il costo del viaggio può subire aggiornamenti rispetto alle variazioni dei costi locali o del cambio tra le valute.

 

IL COSTO DEL PROGRAMMA E' D’ EURO 1435,00 A PERSONA E INCLUDE:

 

- Viaggio in aereo Milano – Bilbao A/R in classe economy.

- Tutti i trasferimenti con pulmino al seguito come  indicato nel programma.

- Mezza pensione negli alberghi e nel rifugio.

- Polizza assicurativa per assistenza medica, recupero, ricovero in ospedale. 

- Accompagnamento di guida alpina.

 

IL COSTO DEL PROGRAMMA NON INCLUDE:

 

-Le bibite alcoliche o analcoliche durante i pranzi.

-Eventuali mance.

-Tutto quello che non è indicato nel “costo del programma include”.

 

 ATTREZZATURA:

-Scarponcini da trekking comodi.                             -Pila frontale o normale.

-Giacca a vento, maglione, guanti.                                -Ombrello o mantella.

-Zaino da 35-45 litri, Bastoncini.                                    -Crema protettiva e occhiali da sole.

-Sacca per il viaggio.                                                     -Sacco lenzuolo.

-Bandana,fascetta,berretto.                                           -Asciugamano da spiaggia.

 

 

INFO

     Guide Alpine “Planet Trek” by Planet Trek Travel T.O.

                          Via Plan Teregua – 17 ;  23030 Valfurva-SO-

                Tel:+39/347/3233100 ; Skype: pirin60 ; Facebook: Planet Trek

                            E.mail: plamen@planettrektravel.eu  ; www.planetrek.net  

 

Ritorna a Trekking